Linea guida n.14 Detraibilità dell’Iva nei servizi per telefonia mobile, addebitata dagli operatori telefonici, relativamente alle schede Sim “in abbonamento prepagato”.

l regime monofasico di cui all’articolo 74, comma 1, lettera d), del Dpr 633/1972 non può
trovare applicazione quando si instaura un rapporto diretto tra il titolare della
concessione o autorizzazione ad esercitare i servizi in argomento e il “cliente” che
agisce in qualità di imprenditore od esercente un’arte o una professione. Così che
l’imposta relativa alle schede Sim in “abbonamento prepagato” – rientrando tra le
vendite dei mezzi tecnici per la fruizione dei servizi di telecomunicazione – addebitata
da operatori telefonici ad imprese ed esercenti arti o professioni, risulta pienamente
detraibile, a norma dell’articolo 4 del Dm 366/2000, se risultano rispettati il principio di
inerenza e gli altri criteri stabiliti a presidio del diritto alla detrazione in base agli
articoli 19 e seguenti del Dpr 633/1972.

Scarica tutto l’articolo

© Copyright 2023 | Deotto Lovecchio & Partners P.IVA 02947680357 | Tutti i diritti riservati | Privacy Policy
envelopecrossmenuchevron-down
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram