Il 3 novembre, il Consiglio dei ministri ha emanato disposizioni in tema di accertamento, in attuazione della legge delega per la riforma fiscale, n. 111 del 2023. Tra le varie innovazioni, vengono introdotte metodiche di verifica supportate dall’Intelligenza Artificiale (IA). L’IA facilita i controlli fiscali e la lotta all’evasione, garantendo lo scambio di informazioni rispettando la privacy. L’IA rivestirà un ruolo sempre maggiore nell’amministrazione fiscale globale, ed è già utilizzata in Francia e negli Stati Uniti. Sebbene l’IA possa automatizzare attività e migliorare la produttività, l’attività del professionista rimarrà di cruciale importanza per interpretare leggi e fornire una consulenza personalizzata. Il futuro della professione fiscale sarà modellato dall’integrazione responsabile dell’IA.

Segnaliamo, su questi attualissimi temi, il post del nostro partner Antonio Lanotte sul blog Econopoly de Il Sole 24 Ore, in libera consultazione a questo link.

criptoattività - bozza di circolare

Se da un lato è certamente positivo che le criptoattività siano state disciplinate fiscalmente in Italia, dall’altro le attuali disposizioni prestano il fianco a molteplici perplessità. Lo abbiamo più volte sottolineato sul Sole 24 Ore.

Chiaramente una circolare non può ribaltare il diritto positivo: quindi, qualsiasi documento dell’Agenzia non può rimediare a un testo normativo precario. Il fatto è che, però, ora abbiamo un documento di prassi in consultazione (sino a fine giugno) che rischia di alimentare qualche ulteriore incertezza…

 

…continua a leggere nell’articolo a firma di Dario Deotto pubblicato il 26 Giugno 2023 su Il Sole 24 Ore

Se, da un lato, è da considerare positivamente il fatto che sia regolata – sotto il profilo tributario – la materia delle “cripto-attività”, dall’altro non si può non rilevare che la legge di Bilancio 2023 presta il fianco a troppi interrogativi.

Per le persone fisiche, la nuova lettera c-sexies) dell’articolo 67 del Tuir introduce una nuova fattispecie che include nei redditi diversi le plusvalenze e gli altri proventi da criptoattività; quest’ultima viene definita con una nozione…

…continua a leggere nell’articolo di Dario Deotto e Stefano Capaccioli pubblicato il 6 febbraio 2023 su Il Sole 24 Ore

Anche quest’anno, al 31 dicembre, non scadono i termini decadenziali di accertamento per nessuna annualità. Si tratta di un “retaggio fiscale” che deriva dall’emergenza sanitaria relativa al Covid.

Occorre ricordare che l’articolo 67, comma 1, del decreto Cura Italia (Dl 18/2020) ha stabilito la sospensione dall’8 marzo al 31 maggio 2020 dei termini relativi anche all’attività di accertamento. Si tratta di 85 giorni che generano lo spostamento in avanti delle scadenze per un periodo corrispondente…

…continua a leggere nell’articolo a firma Dario Deotto e Lugi Lovecchio pubblicato il 19 Dicembre 2022 su Il Sole 24 Ore

Dai convegni alla formazione fino all’assistenza alle imprese già presenti: molte le opportunità

Perché un avvocato o un commercialista dovrebbero approdare nel metaverso?

Le ragioni sono molteplici. Non vi è dubbio che il metaverso – o, meglio, i metaversi, considerato che oggi non c’è un unico spazio riconducibile a una sola entità, ma un insieme di mondi virtuali – non rappresenta soltanto l’evoluzione della attuale “staticità” dei social. Le potenzialità sono enormi: dal campo medico a quello dell’intrattenimento. Per il turismo, ad esempio, è possibile visitare in modo virtuale una stanza…

Dario Deotto

Blockchain e certificati

L’inquadramento cambia a seconda del tipo di asset e del suo abbinamento

Un aspetto di estrema attualità legato alle opere d’arte riguarda il “fenomeno” degli NFT (non fungible token), che crea numerosi interrogativi ai fini dell’Iva. Si può dire che l’iva, forse più di tutti i tributi, porta proprio a scandagliare l’effettiva “portata” degli Nft.

Dario Deotto
Massimo Sirri

Economia virtuale
L’eventuale plusvalore speculativo dovrebbe essere considerato reddito diverso
Incerto il caso-locazione. Per questi fenomeni occorre comunque un nuovo diritto

Il nuovo metaverso è un’ulteriore dimostrazione del fatto che la dimensione a-territoriale dell’economia richiede un nuovo diritto. Si tratta sostanzialmente di uno spazio virtuale dove le persone fisiche (anche in “rappresentanza” di quelle giuridiche) possono interagire attraverso i loro avatar. Premettiamo che il metaverso non…

Dario Deotto
Francesco Rampone

Dario Deotto fa il punto sul fenomeno del momento il suo studio sta per lanciare una rivista legata ai “token”

Nell’aprile 2011 un’opera d’arte digitale è stata messa all’asta da Christie’s. Il fatto che quella creazione, dell’artista Beeple, sia stata venduta per la stratosferica cifra di 69.3 milioni di dollari, ha immerdiatamente portato alla ribatla il fenomeno degli NFT, acronimo di “Non Fungible Tocken” (“gettoni” non fungibili, cioè non replicabili e dunque dotati di unicità). Qualcuno, ironizzando, aveva parlato di “jpg” più costoso della storia…

…A partire da marzo uscirà Diellepi’ Magazine NFT. Sono previsti 77 NFT ogni mese per 12 uscite all’anno. Ogni NFT sarà disponibile sulla piattaforma OpenSea al prezzo di 0.080 Ether

Jacopo Della Porta

Il risvolto dichiarativo

Il diritto ha sempre inseguito la tecnica. Da qui la necessità di intervenire al più presto per regolare le varie forme di “tokenizzazione”. Regolamentazione che, posta l’”aterritorialità” di questi fenomeni, non potrà che avvenire con regole uniformi in seguito ad un accordo globale tra Stati o, perlomeno , tra gruppi di Stati (in questo senso va, per i diversi token, la proposta di regolamento europeo Micar).
Con riferimento alla disciplina fiscale delle criptovalute, è evidente che il recente Dlgs 184/2021 mette in crisi la tesi delle Entrate – mai condivisa da chi scrive – secondo cui le “crypto” vanno assimilate alle valute estere.

Dario Deotto

© Copyright 2023 | Deotto Lovecchio & Partners P.IVA 02947680357 | Tutti i diritti riservati | Privacy Policy
envelopecrossmenuchevron-down
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram